Qui audet vincit

  • Home
  • Blog
  • Ancora tante medaglie alle finali nazionali di Palermo per i nostri atleti paralimpici!

Ancora tante medaglie alle finali nazionali di Palermo per i nostri atleti paralimpici!

Palermo, 9 giugno - Le finali nazionali di Palermo hanno visto, anche quest'anno, protagonisti gli atleti paralimpici del Circolo della Scherma Lecco.


Nella giornata di ieri, per la spada, erano presenti Sofia Brunati (cat A), Matilde Spreafico (cat B), Pietro Cogorni e Elena Valsecchi (cat C).
Le nostre ragazze si fanno valere conquistando tre medaglie di bronzo. In particolare Sofia, dopo un girone disputato con 2 vittorie e 2 sconfitte, perde, col punteggio di 10 a 15, nel tabellone delle 4 contro la compagna di allenamento Sofia della Vedova (Bg) che poi risulterà campionessa italiana. A lei vanno i nostri più sentiti complimenti per un risultato meritato e frutto del lavoro che ha svolto anche nella nostra Sala d'Armi col supporto di tutti gli atleti e dello staff del Circolo.
Matilde, dopo un girone con 2 vittorie e 3 sconfitte, accede al tabellone delle 8 dove batte Pappalardo (Pi) col punteggio di 15 a 0 ma viene fermata in semifinale da Pasquino (Na) che la sconfigge per 4 a 15. Anche per lei, come per Sofia, bronzo.
Elena Valsecchi, dopo un girone un po' sottotono passato con una sola vittoria e 3 sconfitte, si riscatta nella prima diretta che vince contro Bolognini (Bo) per 15 a 9, ma purtroppo cede il passo a Nora (To) nella semifinale per 2 a 15. Comunque medaglia di bronzo!
Il giovane Pietro, invece, purtroppo non riesce a vincere nessun assalto nel girone e così si trova da subito uno dei più forti del torneo al primo scontro diretto: viene battuto, infatti, nel tabellone dei 16 col punteggio di 4 a 15 da Seravalli (Fiamme Oro) che sarà poi finalista e medaglia d'argento.
Nella giornata di domenica è toccata alla sciabola e a salire in pedana ancora una volta Sofia e Matilde.
Sofia disputa un buon girone con 4 vittorie e 2 sconfitte e risulterà terza nella classifica parziale. Vince il primo assalto di diretta contro Li Brizzi (Pa) per 15 a 3 ma purtroppo cede in semifinale contro la forte Trigilia (Fiamme Oro) col punteggio di 2 a 15. Ancora bronzo per Sofia.
Matilde invece, dopo un girone con 3 vittorie ed una sola sconfitta, si piazza seconda in classifica parziale ed incontra nel tabellone delle 4 Cappotto (Pd) che batte col punteggio di 15 a 5, arrivando così in finale dove purtroppo cede il passo a Pasquino (Na) col punteggio di 3 a 15. Medaglia d'argento per lei!

 

 

 

  • BLM Group
  • Sinergy
  • Cartiere dell'Adda
  • Costruzioni Colombo Lilliano
  • Lanfranchi
  • Reale Mutua Assicurazioni
  • Università di Lecco per Adulti e Terza Età
  • d60 graphic & web solutions

    © 2017 Circolo della Scherma Lecco A.S.D. c.f. 92018860137 p.iva 02270640135

    sito realizzato da d60.it