Qui audet vincit

Storia

Il Circolo della Scherma Lecco nasce ufficialmente nel 1991, con una ventina di soci, ma la scherma a Lecco vanta un passato molto più remoto.

I primi corsi di questo nobile e antico sport sono infatti arrivati in città nel 1955, su iniziativa di Don Spirito Colombo, allora assistente di Gioventù Studentesca, e di uno dei più grandi campioni italiani, il M° Dario Mangiarotti, che si prestò a venire a Lecco una volta alla settimana per crescere nuovi schermidori.

Allora la scherma a Lecco si chiamava Circolo Schermistico Lecchese e aveva sede presso il Circolo Toniolo, dove rimase fino al 1962 per poi trasferirsi presso la sede della Canottieri Lecco fino alla provvisoria chiusura nel 1967.

Nel 1991 Arturo Muttoni raccoglieva l'eredità di Don Spirito, riaprendo con il M° Gyorgy Vereb, una sala d'armi in città, battezzata Circolo della Scherma Lecco, che aveva sede presso il Judo Club Lecco

Nel 1992 il Circolo si iscriveva alla Federazione Italiana Scherma e nel 1994 cambiava sede, conquistandosi finalmente una sala d’armi tutta sua.

Nel 1996 il Circolo cresceva ancora grazie all'impegno e alla voglia di ricominciare di alcuni vecchi soci del Circolo Schermistico Lecchese e del M° Dario Mangiarotti che tornava in città, ritrovando alcuni suoi vecchi allievi e aggiungendo la specialità della spada alla sciabola e fioretto già presenti, l’ultima arma ora abbandonata.

Il numero degli iscritti e degli atleti cresceva ancora così come i risultati agonistici in ogni categoria, sotto la guida di altri Presidenti succedutisi nel tempo, ultimo ed attuale Federico Bonomelli, sino a giungere agli attuali oltre novanta iscritti, seguiti sempre dal M° Dario Mangiarotti sino a pochi giorni prima della sua scomparsa nel 2010, affiancato negli ultimi anni dal M° Pasquale Parisi, cui poi subentrava il M° Vittorio Bedani ed ora affidati alle cure tecniche del M° Mirko Buenza che ha assunto il ruolo di Responsabile Tecnico nel 2014.

Frattanto veniva aperta anche la sezione paralimpica che oggi è forte di quattro atleti in carrozzina.

  • BLM Group
  • Sinergy
  • Cartiere dell'Adda
  • Costruzioni Colombo Lilliano
  • Lanfranchi
  • Reale Mutua Assicurazioni
  • Università di Lecco per Adulti e Terza Età
  • d60 graphic & web solutions

    © 2017 Circolo della Scherma Lecco A.S.D. c.f. 92018860137 p.iva 02270640135

    sito realizzato da d60.it